Psicotropi vs. integratori alimentari

Udostępnij

Gli psicotropi sono farmaci psicoattivi prescritti da uno psichiatra. Non si tratta di droghe, farmaci che cambiano la personalità o veleni che distruggono i reni e il fegato. Gli integratori alimentari non sono farmaci, possono essere acquistati in farmacia o al supermercato senza prescrizione medica. Si tratta di prodotti a basse dosi attive, che solo dopo un uso prolungato influenzano l'umore, la salute o l'umore.

Non ci sono chiare controindicazioni all'assunzione di integratori alimentari durante il trattamento con farmaci psicotropi, ma è sempre necessario consultare il medico curante. Indipendentemente dalle sue condizioni psichiatriche o psicotrope che sta assumendo, dovrebbe essere particolarmente attento e prendere in considerazione altri farmaci e integratori con cautela. Lascia perdere la vergogna! Informate il vostro medico di famiglia o il farmacista sul trattamento psichiatrico - si adattano ai giusti integratori, specialmente quelli che vi aiuteranno a combattere gli effetti collaterali degli psicofarmaci.

I preparati contenenti magnesio e vitamina B6 possono essere utilizzati il più delle volte senza grandi preoccupazioni, anche nella terapia antidepressiva. Tuttavia, fate attenzione e chiedete consiglio al vostro medico durante la visita di controllo. Tuttavia, la maggior parte dell'attenzione dovrebbe essere rivolta agli integratori con estratti vegetali, che promettono effetti simili a quelli degli psicofarmaci. Problemi di sonno, stanchezza e persino disturbi d'ansia - nella vasta gamma di integratori troverete preparati per molti sintomi, ma senza consultare il vostro medico non sostituite i farmaci con integratori. Hanno dosi molto più piccole di principi attivi, ma possono essere utilizzati per integrare e sostenere.

Psicotropi vs. integratori alimentari - le complicazioni più comuni

Complicazioni emorragiche possono verificarsi in seguito all'assunzione di antidepressivi e integratori alimentari contenenti ginkgo biloba, ginseng, rosario di montagna e cardo. Pertanto, è meglio evitare i supplementi che aumentano la memoria o la potenza durante il trattamento antidepressivo.

La coscienza anormale e i disturbi cognitivi si verificano quando i sonniferi e i sedativi sono combinati con ginseng, rosario di montagna, ginkgo biloba e cardo. Gli integratori di memoria popolare, di concentrazione e di rinforzo spesso contengono estratti di queste piante, quindi leggete attentamente!

Aritmie ventricolari, pancreatite ed epatotossicità sono possibili effetti della combinazione di farmaci antipsicopatici con ginseng, cardo maculato e rosa di montagna. Pertanto, evitare di tè con cardo maculato e integratori per il rafforzamento del cuore con ginseng.

Vale la pena di notare che gli integratori alimentari non sono solo compresse e sciroppi, ma anche tè acquistati in farmacia e miscele di erbe per la produzione di birra o l'aggiunta ai piatti. Gli integratori alimentari sono venduti non solo in farmacia, ma spesso anche in un supermercato, in una stazione di servizio, in un chiosco stradale o in un minimarket. Tuttavia, il luogo di acquisto non deve influire sulla consapevolezza di ciò che stiamo assumendo e di come questo possa influire sui farmaci prescritti dal medico - non solo su quelli psicotropi.